Shareaza: scaricare e configurare Shareaza in Italiano

0
10
Shareaza: scaricare e configurare Shareaza in Italiano


Complimenti, sei riuscito a fare bloccare il tuo computer nuovamente! Quando capirai che tenere aperti contemporaneamente eMule, uTorrent e altri programmi simili non fa affatto bene alla salute del PC, sarà oramai troppo tardi. Piuttosto, perché non installi e utilizzi Shareaza? Come dici? Non ne hai mai sentito parlare e ti piacerebbe dunque saperne di più? Detto, fatto. Concedimi qualche minuto del tuo prezioso tempo libero e provvederò a fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno, con questa mia guida.

Trattasi, molto semplicemente, di uno dei migliori (e storici) programmi per sistemi operativi Windows (purtroppo per macOS e Linux non è disponibile) per effettuare il download di film, musica e file vari da Internet. Permette, infatti, di collegarsi e scaricare da più reti P2P contemporaneamente (quelle di EDonkey2000, Gnutella, Gnutella2 e BitTorrent) oltre che dalla propria! Il tutto utilizzando un solo strumento (il tuo computer farà un sospiro di sollievo!): Shareaza, appunto.

Qual’è il costo dell’operazione? Nessuno. Shareaza è gratuito al 100%, così come i contenuti che possono essere reperiti impiegandolo. Inoltre, è completamente tradotto in lingua italiana ed è facilissimo da usare. Allora? Che ne diresti di mettere finalmente le chiacchiere da parte e di andare a scoprire, in dettaglio, come scaricare e configurare questo software? Si? Grandioso. Non perdiamo altro tempo e procediamo. Ti auguro, come mio solito, buona lettura e ti faccio un grandissimo in bocca a lupo per ogni cosa.

Indice

Scaricare e installare Shareaza

Shareaza: scaricare e configurare Shareaza in Italiano

Tanto per cominciare andiamo a scoprire come scaricare Shareaza sul computer. Per compiere l’operazione in questione, collegati al sito Internet del software e clicca sul collegamento Scarica Shareaza adesso (64-bit) (x.xx MB) (per scaricare la versione per Windows a 64 bit del programma) oppure su quello Scarica Shareaza adesso (32-bit) (x.xx MB) (per scaricare la versione del programma per Windows a 32 bit) che trovi in corrispondenza della sezione Download diretto.

Attendi quindi che il download del programma venga avviato e portato a termine, dopodiché apri, facendoci doppio clic sopra, il file .exe appena ricavato e, nella finestra che compare sul desktop, fai clic sul pulsante Si per autorizzare la procedura di installazione.

Nell’ulteriore finestra che si apre, pigia sul pulsante OK per confermare l’uso della lingua Italiana, seleziona la voce Accetto i termini del contratto di licenza, clicca sul pulsante Avanti per quattro volte consecutive, su quello Installa e, per concludere il setup e avviare il programma, pigia sul bottone Fine.

Configurare Shareaza

Shareaza: scaricare e configurare Shareaza in Italiano

Ora che visualizzi la schermata principale del software sul desktop, fai clic sul pulsante Avanti nella finestra di benvenuto per dare il via alla procedura guidata per configurare Shareaza e seleziona la tua velocità di connessione nel menu a tendina Scegli il tipo della tua connessione Internet. In alternativa, imposta “manualmente” la velocità massima di download e quella di upload tramite i menu a tendina sottostanti.

Indica altresì se desideri sfruttare l’inoltro automatico delle porte (sul tuo modem/router deve risultare abilitata la funzione UPnP) oppure no tramite il menu apposito collocato ancora più in baso e fai clic sul pulsante Avanti per quattro volte consecutive.

A questo punto, metti il segno di spunta alle voci Connetti a Gnutella2Connetti a eDonkey e Connetti a Gnutella originale (per connetterti a tutte e tre le tipologie di rei supportate dal programma), clicca ancora pulsante Avanti e poi sui bottoni Fine e OK, per iniziare ad utilizzare il software.

Shareaza: scaricare e configurare Shareaza in Italiano

Se durante la procedura di configurazione guidata pensi di aver commesso qualche errore, puoi avviarla nuovamente facendo clic sul menu Strumenti situato nella parte in alto a sinistra della finestra del software e poi sulla voce Configurazione guidata.

Se invece desideri modificare solo alcuni parametri relativi al funzionamento del programma oppure vuoi accedere alle impostazioni avanzate di quest’ultimo, clicca sempre sulla voce Strumenti posta nella parte in alto della finestra di Shareaza, seleziona la voce Opzioni di Shareaza dal menu che si apre e, tramite l’ulteriore finestra che vedi comparire, apporta tutte le regolazioni del caso.

A seconda di quelle che sono le tue esigenze e preferenze puoi, previa selezione della sezione di riferimento dalla barra laterale posta a sinistra, scegliere se avviare il programma all’avvio di Windows oppure no, regolare i parametri relativi alla rete IRC, scegliere se usare o meno Shareaza per aprire specifiche tipologie di link, modificare le impostazioni relative alla connessione, ai download e all’upload ecc.

Shareaza: scaricare e configurare Shareaza in Italiano

Puoi altresì modificare la skin impiegata dal software e aggiungere o rimuovere specifici plugin, facendo clic, rispettivamente, sulle voci Skin e Plugin che trovi sula sinistra e selezionando (o deselezionando) gli elementi di tuo interesse sulla destra.

Shareaza: scaricare e configurare Shareaza in Italiano

A modifiche completate, ricordati poi di fare clic sui pulsanti Applica e OK per fare in modo che vengano confermate e applicate. In alcuni casi, potrebbe essere necessario ravviare il programma.

Da notare che, se durante la procedura di configurazione iniziale hai scelto di non attivare la funzione per l’inoltro automatico delle porte o comunque sia se il tuo modem/router non supporta la suddetta funzionalità, devi preoccuparti di eseguirne tu l’apertura. Se non lo fai, non riuscirai a effettuare i tuoi download o comunque potresti non essere in grado di farlo al massimo della velocità possibile per la tua connessione a Internet.

Per riuscirci, prendi innanzitutto nota del numero di porta usata da Shareaza recandoti nel menu Strumenti > Opzioni di Shareaza, come visto insieme poc’anzi, cliccando sulla voce Connessione presente nel menu a sinistra e individuando la dicitura Porta a destra. Il numero che ci trovi accanto è, appunto, il numero di porta usato dal programma.

Shareaza: scaricare e configurare Shareaza in Italiano

Adesso, accedi al pannello di configurazione del tuo modem/router aprendo il browser che di solito usi per navigare in rete (es. Chrome) e collegandoti al relativo indirizzo IP, che nella maggior parte dei casi corrisponde a 192.168.0.1 oppure 192.168.1.1. Se richiesta, digita anche la combinazione di username e password per effettuare il login (se non l’hai modificata, dovrebbe essere admin/admin o admin/password). Per maggiori dettagli sul da farsi, puoi leggere il mio tutorial su come accedere al router.

Una volta effettuato l’accesso al pannello di gestione del modem/router, cerca, tra le varie impostazioni e voci disponibili, la funzione relativa all’inoltro delle porte o ai virtual server e crea una nuova regola (oppure un nuovo virtual server) digitando il numero della porta usata da Shareaza per accogliere le connessioni in entrata nella sezione Porta iniziale e Porta finale (oppure Porta interna e Porta esterna), l’indirizzo IP locale del computer su cui vuoi usare il programma in corrispondenza della dicitura IP destinazione (o Indirizzo IP server), il valore TCP in corrispondenza della voce Tipo porta (o Protocollo) e il nome alla regola che stai per generare in corrispondenza del campo dedicato, appunto, all’immissione del nome.

Come usare uTorrent Mac

Per concludere e quindi per fare in modo che le modifiche apportate nel pannello di gestione del tuo modem/router vengano effettivamente applicate, pigia sul pulsante per salvare i cambiamenti (solitamente posto in basso). Per ulteriori dettagli, ti invito a leggere il mio articolo incentrato proprio su come aprire le porte del router.

Scaricare i file

Shareaza: scaricare e configurare Shareaza in Italiano

Dopo aver provveduto a configurare Shareaza sul tuo computer, sei finalmente pronto per cominciare a servirtene per scaricare i file di tuo interesse. Come si fa? Nulla di più facile! Te lo spiego immediatamente. Innanzitutto, fai clic sulla scheda Cerca situata nella parte in alo della finestra del programma.

Successivamente, inserisci il nome del file che vuoi scaricare nel campo di testo Inserisci qui la tua ricerca posto a sinistra. Seleziona, quindi, il tipo di file nel menu a tendina Cerca questo tipo di file, affina ulteriormente la tua ricerca mediante gli altri campi che vedi comparire e clicca sul pulsante Cerca.

Nel giro di qualche istante ti sarà mostrato, nella parte destra della finestra, l’elenco completo dei file rispondenti alla parola chiave digitata e ai filtri impostati. Per ciascun file trovi indicato, nelle relative colonne, il formato, la rete di riferimento, le dimensioni e altre informazioni che possono essere utili.

Per scaricare un file trovato, fai semplicemente doppio clic sul suo nome. Una volta fatto ciò, si aprirà la scheda Trasferimenti tramite la quale potrai monitorare lo stato dei download in corso.

Shareaza: scaricare e configurare Shareaza in Italiano

Se invece vuoi avviare il download di un file Torrent, seleziona il menu Strumenti posto nella parte in alto della finestra del programma e seleziona la voce Strumenti/Scarica file torrent. Nella finestra che si apre, fai clic sul pulsante Apri torrent. e seleziona il file .torrent di riferimento.

Dalla medesima finestra puoi anche avviare il download di un qualsiasi altro file online, digitandone l’URL nel box apposito e pigiando poi sul bottone Scarica.

Shareaza: scaricare e configurare Shareaza in Italiano

Ti segnalo poi che Shareaza ti permette di gestire anche i download dei file dal Web effettuati col tuo browser. Questi vengono “intercettati” in automatico dal software e aggiunti alla coda dei download.

Quando i download vengono completati, i file scaricati risultano accessibili dalla scheda Libreria del programma. Nel caso dei contenuti multimediali, facendoci doppio clic sopra puoi avviarne la riproduzione direttamente mediante Shareaza, tramite il player integrato accessibile anche facendo clic sulla scheda Media.

Alternative

Come velocizzare qBittorrent

Hai messo alla prova Shareaza ma il suo funzionamento non ti ha convinto in maniera particolare. Di conseguenza, ti piacerebbe sapere se esiste qualche programma alternativo a quest’ultimo oltre che a quelli che di solito usi per scaricare file mediante P2P (e non solo) a cui puoi appellarti.

Date le tue esigenze, ho provveduto a preparare per te un elenco di software utili allo scopo, quelli che a parer mio costituiscono i migliori della categoria che puoi valutare di utilizzare. Li trovi indicati proprio qui sotto.

  • qBitTorrent – trattasi di un noto e apprezzato programma gratuito e di natura open source concepito per il download dei file Torrent. È una delle migliori alternative a uTorrent, si può usare su tutti i sistemi operativi per computer e integra anche un comodo motore di ricerca interno per cercare file sulla rete BitTorrent.
  • Transmission – é un altro client BitTorrent abbastanza diffuso e apprezzato. È minimale, gratuito, open source e funziona su tutti i principali sistemi operativi per computer. Non integra un motore di ricerca interno come qBitTorrent ma non è assolutamente da buttare.
  • Lacey – si tratta di un programma concepito in via specifica per il download dei file audio. È praticamente uno dei migliori in circolazione per quanto riguarda il versante Windows. È totalmente gratuito, non necessita di installazioni per funzionare e i download possono essere eseguiti senza code. Cosa volere di più?
  • JDownloader – è uno tra i più noti e apprezzati download manager a costo zero in circolazione. È in grado di prelevare dal Web qualsiasi tipo di contenuto multimediale e di scaricarlo in maniera estremamente veloce. Funziona su Windows, macOS e Linux e risulta molto intuitivo. Provare per credere!

Per maggiori informazioni riguardo i software di cui sopra e per scoprire quali altre risorse hai eventualmente a tua disposizione per scaricare i file di interesse da Internet, ti suggerisco di leggere il mio tutorial sui programmi per download e il mio post incentrato sui programmi per BitTorrent.



Fonte e proprietario dell’articolo Aranzulla.it

Tutti i testi, i marchi, loghi, sigle, brand, le immagini e Trade Mark riportati nel sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini segue le norme del fair use, per qualsiasi problema vi preghiamo di contattarci e verranno rimosse.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica.