Lo smartphone è uno dei dispositivi più “personali” con cui abbiamo a che fare ogni giorno. Lo portiamo sempre con noi e lo utilizziamo per svolgere le attività più disparate. È dunque giusto adattarlo a quelle che sono le nostre necessità e i nostri gusti. E in questo Android non si batte.

A tal scopo, in passato ti ho segnalato numerose app che puoi usare per rendere il tuo telefonino più “smart”, sia in ambito lavorativo che ludico. Oggi, invece, voglio soffermarmi sul lato estetico del device, più precisamente sullo sfondo della home screen e della lock screen.

Qui sotto trovi quindi una raccolta di app e di siti Web che offrono bellissimi sfondi per Android da scaricare gratis. Da’ subito uno sguardo all’archivio praticamente immenso di wallpaper che hanno in dote e scegli pure le immagini che più ti piacciono e con cui pensi di poter abbellire il tuo dispositivo. Considerando l’abbondanza della scelta, sono sicuro che riuscirai a trovare in un battibaleno qualcosa in grado di soddisfarti. Per saperne di più, prosegui pure nella lettura. Buon download e buon divertimento!

Indice

App per sfondi Android

Iniziamo questo excursus tra le risorse per reperire sfondi per Android dalle app adibite allo scopo. Qui sotto trovi segnalate quelle che a mio modesto avviso rappresentano le migliori della categoria. Provale subito, sono certo che sapranno soddisfarti e che riuscirai a reperire tanti bellissimi wallpaper.

Google Sfondi

Sfondi Android

La prima tra le applicazioni per scovare sfondi per smartphone e tablet Android che ti suggerisco di prendere in considerazione è Google Sfondi. Come intuibile dallo stesso nome, si tratta di una risorsa resa disponibile da Google grazie alla quale è possibile trovare e scaricare sfondi di vario genere, comprese le immagini provenienti da Google Earth, e appartenenti alle più disparate categorie in maniera completamente gratuita.

Per effettuarne il download sul tuo dispositivo, visita la relativa sezione del Play Store e pigia sul pulsante Installa, dopodiché avvia l’app facendo tap sul bottone Apri comparso su schermo. Successivamente, scorri la schermata principale dell’applicazione per sfogliare le varie categorie disponibili (es. Natura, Città ecc.) e quando individui quella di tuo interesse fai tap sul box ad essa relativo per visualizzare tutti gli sfondi che ingloba.

Quando, poi, trovi uno sfondo che ti piace, pigia sulla sua anteprima, sulla voce Imposta sfondo situata in alto a destra e indica, mediate il menu che si apre, se desideri impostare l’immagine come sfondo per la schermata Home, per la schermata di blocco oppure per entrambe.

Wallz

Sfondi Android

Un’altra ottima app per reperire nuovi sfondi per Android che voglio consigliarti di provare è Wallz. Si tratta di un’applicazione che consente agli utenti di scaricare wallpaper in HD adatti un po’a tutti i gusti e provenienti da diverse fonti: Flickr, Pixabay e vari altri siti di immagini. È gratis, ma offre acquisti in-app (con un costo a partire da 1,49 euro) per sbloccare contenuti aggiuntivi.

Per scaricarla sul tuo smartphone o tablet Android, visita la relativa sezione del Play Store, fai tap sul pulsante Installa e avvia l’app facendo tap sul bottone Apri comparso su schermo. Una volta visualizzata la schermata principale di Sfondi HD, inizia a scorrere l’elenco delle varie categorie di sfondi disponibili (es. AmoledMinimalista ecc.) e seleziona quella che ti interessa maggiormente.

Scorri poi l’elenco di sfondi che ti viene mostrato e pigia sull’anteprima di quello che ti piace. Se ti soddisfa, per scaricarlo nella galleria del tuo dispositivo, pigia sul pulsante con la freccia verso il basso posto in alto a destra. Se, invece, vuoi impostarlo come sfondo direttamente dall’app, pigia sul bottone con i tre puntini in verticale posto sempre nella parte in alto dello schermo, seleziona la voce Usa come dal menu che si apr e scegli se impostare l’immagine come sfondo per la schermata Home, per la schermata di blocco oppure per entrambe.

Se prima di scaricare l’immagine sul dispositivo o di impostarla come sfondo direttamente dall’app vuoi aggiungervi un effetto sfocato oppure vuoi ritagliarla, puoi riuscirci semplicemente selezionando le voci apposite annesse al menu visibile dopo aver pigiato sul summenzionato pulsante con i tre puntini in verticale in alto a destra.

Kappboom

Sfondi Android

In un articolo dedicato a quelle che sono le migliori risorse per reperire sfondi per Android è praticamente impossibile non fare il nome di Kappboom. Si tratta di una rinomata app gratuita che vanta oltre 100.000 collezioni di immagini tra cui poter scegliere. Per di più, gli sfondi sono tutti in altissima qualità, adatti a qualunque schermo e rispondenti ai gusti di chiunque.

Per scaricarla sul tuo smartphone o tablet Android, visita la relativa sezione del Play Store, fai tap sul pulsante Installa e avvia l’app facendo tap sul bottone Apri comparso su schermo. Ora che visualizzi la schermata principale di Kappboom, scorri l’elenco degli sfondi disponibili alla ricerca di qualcosa che possa interessarti e, una volta trovato, pigia sulla relativa anteprima.

Se lo sfondo scelto ti convince, pigia quindi sul pulsante con la freccia verso il basso che trovi a fondo schermata e scegli, tramite il menu che compare, se scaricare l’immagine nella galleria del dispositivo oppure se impostare il wallpaper direttamente dall’app.

Ti segnalo inoltre che, qualora procedendo così come ti ho indicato nelle precedenti righe non dovessi riuscire a trovare alcuno sfondo di tuo gradimento, puoi visualizzare i wallpaper disponibili sull’app per categoria, pigiando sull’icona del cassetto situata in alto e poi sul nome di quella di tuo interesse (es. 3d, Abstract ecc.), oppure puoi effettuare una ricerca per parola chiave, previo tap sul simbolo della lente di ingrandimento situato nella parte in alto della schermata principale di Kappboom.

Altre app per sfondi Android

Sfondi Android

Le applicazioni per reperire nuovi sfondi per il tuo dispositivo Android di cui ti ho parlato nelle righe precedenti non ti hanno convinto in maniera particolare e cerchi delle valide alternative? Allora metti subito alla prova le ulteriori app ad hoc che ho provveduto a selezionare per te e che trovi nel seguente elenco.

  • Backdops – rinomata app appartenente alla categoria oggetto di questo tutorial. Contiene centinaia di sfondi di ottima fattura che possono essere scaricati a costo zero. Da notare, però, che non tutti i wallpaper sono gratis. Ci sono, infatti, anche alcuni sfondi Premium che è possibile sbloccare solo tramite acquisti in-app (con un costo a partire da 1,09 euro).
  • Sfondi HD – dal nome lo si intuisce abbastanza facilmente: si tratta di un’applicazione che consente agli utenti di scaricare wallpaper in HD adatti un po’a tutti i gusti. È gratis, dispone di un’interfaccia piuttosto minimale e le raccolte di immagini disponibili vengono continuamente aggiornate.
  • Resplash – app gratuita che può contare su una galleria di oltre 100.000 wallpaper, tutti bellissimi e curati nei minimi particolari, i quali possono essere impostati direttamente dall’app. L’applicazione è gratuita e la quasi totalità dei contenuti è a costo zero, ma ci sono anche contenuti a pagamento che vanno sbloccati tramite acquisti in-app (con un costo a partire da 0,79 euro).
  • Zedge – rinomata applicazione che non solo permette di scaricare wallpaper, ma anche suonerie. È ben fornita, gratuita e facile da usare. Da notare, però, che alcuni contenuti sono a pagamento e vanno sbloccati tramite acquisti in-app (con un costo a partire da 0,99 euro).

Siti per sfondi Android

Passiamo adesso ai siti Internet per reperire sfondi per device Android. Qui sotto trovi indicati ed esplicati quelli che a parer mio faresti bene a salvare nei preferiti del tuo browser. Aprili non appena ti viene voglia di cambiare il wallpaper, vedrai che non te ne pentirai!

Zedge

Sfondi cellulare

Fra i migliori siti che offrono sfondi per Android c’è Zedge (ti ho segnalato la relativa app nelle righe precedenti) che include immagini di ogni tipo, totalmente gratis e ben fatte. Provare per credere!

Per servirtene, collegati alla sezione di Zedge dedicata agli sfondi, inizia a scorrere l’elenco di wallpaper disponibili e quando ne trovi uno che ti piace fai clic sulla sua anteprima. Per scaricarlo, fai clic sul pulsante con la freccia verso il basso collocato in alto a destra. In alternativa, puoi auto-inviarti un link all’immagine pigiando sul bottone con la freccia verso destra (sempre presente in alto a destra) e scegliendo una delle opzioni di condivisione disponibili.

Da notare che, purtroppo, su Zedge gli sfondi non sono organizzati in categorie, ma se cerchi qualche cosa di specifico puoi sfruttare la barra di ricerca situata in alto, digitandovi all’interno le parole chiave di riferimento e schiacciando poi il tasto Invio sulla tastiera.

Interfacelift

Un altro sito che non può assolutamente mancare nei tuoi segnalibri è Interfacelift. Ne hai già sentito parlare? Se la risposta è no, male. Ti stai perdendo centinaia di foto mozzafiato che possono essere scaricate liberamente in qualsiasi formato, sia desktop che mobile, con un occhio particolare alle risoluzioni dei principali terminali Android presenti sul mercato.

Per scaricare sfondi da Interfacelift, collegati alla sezione del sito dedicata ad Android e utilizza i pulsanti con i numeri che si trovano in fondo per sfogliare tutti i wallpaper disponibili. In alternativa, posizionati nella barra di ricerca situata sulla sinistra e digita un termine (in lingua inglese) che potrebbe corrispondere a una categoria di sfondi. Ad esempio, puoi cercare il termine “abstract” e selezionare il tag corrispondente dal menu con i suggerimenti automatici per visualizzare tutte le illustrazioni astratte, “moon” per visualizzare le foto che hanno la luna come soggetto, “nature” per consultare la lista dei wallpaper dedicati ai paesaggi naturali e così via.

Quando trovi uno sfondo che ti piace, puoi scaricarlo selezionando la risoluzione del tuo dispositivo dal menu a tendina collocato sotto la sua miniatura e cliccando sul pulsante Download adiacente. Nella pagina che si apre (con la foto a dimensione intera) fai clic destro sull’immagine e seleziona la voce per Salva immagine con nome dal menu che compare. Se stai agendo direttamente da Android, invece, tieni il dito premuto per qualche secondo sul wallpaper e seleziona la voce Salva immagine dal menu che si apre.

Unsplash

Sfondi cellulare

Un altro ottimo sito al quale puoi affidarti per reperire sfondi per il tuo dispositivo Android è Unsplash. Trattasi di un portale su cui fotografi professionisti e per diletto pubblicano regolarmente i propri scatti, tutti in alta qualità, che si prestano benissimo per essere usati come sfondi per cellulari e tablet (oltre che per computer). Da notare che le immagini si possono usare liberamente poiché rilasciate sotto licenza Creative Commons Zero (quindi non sono protette da copyright).

Per scaricare sfondi da Unsplash, recati sulla home page del sito e seleziona la categoria di tuo interesse tra quelle presenti in cima (es. Nature, Landscape ecc.). Ulteriori raccolte di immagini puoi poi trovarle facendo clic sulla voce Collection (presente sempre in alto). Se cerchi immagini rispondenti ad una specifica parola chiave, invece, puoi reperirle digitando quest’ultima nel campo in alto e schiacciando il tasto Invio sulla tastiera.

In seguito, scori l’elenco delle immagini disponibili, individua quella di tuo gradimento e scaricala subito facendo clic sul bottone con la freccia che trovi accanto alla relativa miniatura. Se prima vuoi vedere l’immagine ingrandita, facci semplicemente clic sopra.

Altri siti per sfondi Android

I siti Internet di cui ti ho parlato nelle righe precedenti non ti hanno convinto in maniera particolare e vorresti allora sapere se posso darti qualche altro suggerimento in tal senso? Ma certo, ci mancherebbe! Qui sotto trovi infatti un elenco di ulteriori portali ai quali puoi affidarti per reperire altri sfondi per il tuo dispositivo Android. Spero possano soddisfarti.

  • Android Wallpape.rs – sito Internet pieno zeppo di sfondi a costo zero e in varie risoluzioni per soli dispositivi Android. Possono essere impiegati sia su smartphone che su tablet e sono davvero uno spettacolo!
  • Mobileswall – portale che ingloba numerosissimi wallpaper ottimizzati per smartphone Android (e non solo). Non viene aggiornato molto spesso, questo va detto, ma il materiale offerto è tutto di alta qualità.
  • deviantART – popolare sito Web pieno zeppo di risorse grafiche d’ogni sorta, sfondi per device Android compresi, che vengono condivise dagli utenti. Un’occhiata è praticamente d’obbligo!
  • Mobile9 – sito Internet con tanti contenuti, sfondi compresi, per abbellire e personalizzare smartphone e tablet. Il download è gratuito e il database è praticamente sconfinato.

Impostare gli sfondi su Android

Per completezza d’informazione, desidero, infine, spiegarti come fare per usare come sfondo per la home screen o per la lock screen (oppure per entrambe) le immagini che hai scaricato sul tuo dispositivo Android e che non hai impostato tramite la funzione apposita eventualmente offerta dall’app di riferimento.

Per compiere l’operazione in questione, tutto quello che devi fare è accedere al drawer (la schermata in cui sono raggruppate le icone di tutte le app) del dispositivo, fare tap sull’icona di Impostazioni (quello con l’ingranaggio), selezionare la dicitura Sfondi e temi oppure le voci Display > Sfondi dalla nuova schermata visualizzata, scegliere l’opzione per visualizzare la galleria del telefono, pigiare sull’anteprima dello sfondo di tuo interesse e decidere, dal menu che compare, se impostare l’immagine come wallpaper per la home screen, per la schermata di blocco oppure per tutte e due.

Per ulteriori dettagli sul da farsi, ti consiglio di consultare la mia guida dedicata in maniera specifica a come cambiare sfondo.



Fonte e proprietario dell’articolo Aranzulla.it

Tutti i testi, i marchi, loghi, sigle, brand, le immagini e Trade Mark riportati nel sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini segue le norme del fair use, per qualsiasi problema vi preghiamo di contattarci e verranno rimosse.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica.