Se si ha deciso di disdire il proprio abbonamento a Sky, c’è un modulo apposito da compilare per portare a termine l’operazione. Nella seguente guida si illustrerà perciò come trovare il modulo disdetta Sky PDF, tramite il quale si potrà riuscire nel proprio intento senza incorrere nelle penali prevista per chi non completa correttamente la procedura di disdetta.

Il modulo in questione è disponibile direttamente sul sito Internet di Sky, quindi non occorre far altro che collegarsi a quest’ultimo, selezionare il modulo più adatto alla propria situazione contrattuale (es. a scadenza o prima della scadenza) e inviarlo, debitamente compilato, tramite raccomandata A/R. Dopodiché si dovrà attendere circa 30 giorni e consegnare a Sky tutte le apparecchiature ricevute in comodato d’uso: decoder, digital key e quant’altro.

I costi di disattivazione sono pari a 11,53 euro ai quali, però, in alcuni casi bisogna aggiungere qualcosa in più per la violazione dei vincoli contrattuali (es. se si effettua la disdetta di un contratto che prevedeva un vincolo di 12, 24 o più mesi). Per maggiori informazioni, continuare nella lettura.

Modulo disdetta Sky entro 14 giorni

Modulo disdetta Sky PDF

Se si ha stipulato un contratto Sky telefonicamente (o comunque lontano dai locali commerciali dell’azienda) e il contratto è attivo da meno di 14 giorni, è possibile far valere il proprio diritto di ripensamento entro 14 giorni e richiederne l’annullamento a costo zero.

Per scaricare il modulo disdetta Sky in formato PDF, collegarsi all’area clienti del sito Sky.it e fare clic sulla voce Modulo recesso entro i primi 14 giorni che si trova nel riquadro relativo al Contratto Sky, Sky e Fastweb – satellitare. Nella pagina che si apre, compilare il modulo che viene proposto digitando i dati anagrafici del titolare del contratto Sky, il codice cliente Sky e la data corrente e scaricare il documento in formato PDF cliccando sul pulsante Salva collocato in basso a destra.

A download effettuato, aprire il modulo con qualsiasi lettore di file PDF, stamparlo e firmarlo. Una volta firmato, il documento va spedito tramite raccomandata A/R all’indirizzo SKY CASELLA POSTALE 13057 – 20141 MILANO allegando la copia di un documento d’identità valido.

La procedura che si è appena illustrata vale per gli abbonamenti Sky e gli abbonamenti Sky Fastweb. Se si ha attivato un abbonamento TIM Sky, occorre seguire la stessa procedura, ma scaricando un altro modulo. Il modulo che occorre compilare e scaricare sul proprio PC è quello che è possibile trovare collegandosi a questa pagina e cliccando sulla voce Modulo recesso contratto TIM Sky entro i primi 14 giorni.

Una volta stampato e firmato, il documento va spedito tramite raccomandata A/R all’indirizzo Sky Italia s.r.l. c/o Telecom Italia S.p.A., Servizio Clienti, Casella Postale 111, 00054 Fiumicino (RM) allegando la copia di un documento d’identità valido. .

Ricordarsi di consegnare tutte le apparecchiature ricevute in comodato d’uso da Sky. Se non lo si fa, si andrà incontro al pagamento di penali molto salate, come spiegato qui.

Modulo disdetta Sky a scadenza naturale

Se il proprio contratto Sky sta per giungere a scadenza (a 1 anno dall’ultimo rinnovo automatico), è possibile richiederne la cessazione inviando un’apposita richiesta entro 30 giorni dalla data di scadenza naturale (prima che scatti un nuovo rinnovo automatico).

Il modulo per richiedere l’annullamento del contratto è quello che si trova sul sito di Sky cliccando sulla voce Modulo disdetta a scadenza contratto Sky che si trova nel riquadro relativo al Contratto Sky, Sky e Fastweb – satellitare. Dopo aver cliccato sulla voce appena menzionata, compilare il modulo che viene proposto digitando i dati anagrafici del titolare del contratto Sky, il codice cliente Sky e la data corrente e cliccare pulsante Salva per scaricare il modulo disdetta Sky PDF sul proprio PC.

Al termine del download, aprire il file PDF che si ha appena scaricato, stamparlo, firmarlo e spedirlo tramite raccomandata A/R all’indirizzo SKY CASELLA POSTALE 13057 – 20141 MILANO allegando la copia di un documento d’identità valido.

Per la chiusura del contratto è previsto un costo di disattivazione pari a 11,53 euro. Se si vuole evitare il pagamento di penali, ricordarsi di consegnare il decoder e tutte le apparecchiature ricevute in comodato d’uso da Sky.

La procedura appena illustrata vale per i contratti Sky e quelli Sky Fastweb. Se si è un cliente TIM Sky, occorre compilare il modulo disdetta a scadenza contratto TIM Sky che si trova sul sito di Sky e inviarlo tramite raccomandata A/R all’indirizzo Sky Italia s.r.l. c/o Telecom Italia S.p.A., Servizio Clienti, Casella Postale 111, 00054 Fiumicino (RM) allegando la copia di un documento d’identità valido.

Sky accoglierà la richiesta di annullamento del contratto entro 30 giorni. Durante questo lasso di tempo si dovrà continuare a pagare normalmente il servizio di pay Tv satellitare.

Modulo disdetta Sky PDF

Modulo disdetta Sky prima della scadenza

Per disdire il proprio contratto Sky prima che questo giunga alla sua scadenza naturale, è bene sapere che si andrà incontro al pagamento di un costo di disattivazione di 11,53 euro + una somma aggiuntiva pari ai bonus e agli sconti di cui si ha usufruito.

Se si è convinti di voler annullare il proprio abbonamento a Sky prima della scadenza naturale, collegarsi all’area clienti del sito Sky.it e fare clic sulla voce Modulo recesso contratto Sky non a scadenza che si trova nel riquadro relativo al Contratto Sky, Sky e Fastweb – satellitare. Compilare dunque il modulo che viene proposto digitando i dati anagrafici del titolare del contratto Sky, il codice cliente Sky e la data corrente e avviare il download del documento in formato PDF cliccando sul pulsante Salva che si trova in basso a destra.

Al termine del download, aprire il file PDF che si ha appena scaricato, stamparlo, firmarlo e inviarlo tramite raccomandata A/R all’indirizzo SKY CASELLA POSTALE 13057 – 20141 MILANO allegando la copia di un documento d’identità valido.

Se si vuole evitare il pagamento di ulteriori penali, ricordarsi di consegnare il decoder e tutte le apparecchiature che si sono ricevute in comodato d’uso da Sky seguendo le indicazioni che si trovano nel capitolo successivo del tutorial. Ricordare, inoltre, che Sky accoglierà la propria richiesta di annullamento del contratto entro 30 giorni. Durante tale lasso di tempo si dovrà continuare a pagare il servizio.

La procedura appena illustrata vale per i contratti Sky e quelli Sky e Fastweb. Se si è un cliente TIM Sky, per inviare la propria richiesta di disdetta occorre usare il modulo recesso contratto TIM Sky non a scadenza che si trova qui e inviarlo tramite raccomandata A/R all’indirizzo Sky Italia s.r.l. c/o Telecom Italia S.p.A., Servizio Clienti, Casella Postale 111, 00054 Fiumicino (RM).

Restituzione apparecchiature Sky

Modulo disdetta Sky PDF

Come ampiamente sottolineato nel corso del tutorial, dopo aver cessato un abbonamento Sky è necessario restituire il decoder e tutte le apparecchiature ricevute in comodato d’uso da Sky (come ad esempio alimentatori, telecomandi e digital key). Se non si effettua la restituzione entro 30 giorni dalla chiusura del contratto, si andrà incontro a penali che vanno da 21 a 150 euro per ogni apparecchio non restituito. Per essere precisi, le penali previste per ciascun apparecchio sono le seguenti.

  • 150 euro per ogni decoder My Sky.
  • 75 euro per ogni decoder HD.
  • 30 euro per ogni alimentatore esterno del decoder.
  • 30 euro per ogni digital key.
  • 30 euro per ogni telecomando.
  • 30 euro per ogni smart card.
  • 21 euro per ogni decoder SD.

La restituzione va effettuata presso uno Sky Center della propria città. Per trovare lo Sky Center più vicino alla propria abitazione, collegarsi al sito Internet di Sky, digitare il proprio indirizzo di residenza nell’apposito campo di testo e, quando compare la lista dei centri Sky disponibili in zona, apporre il segno di spunta accanto alla voce Restituzione decoder per scoprire quali sono quelli che accettano le apparecchiature da restituire.

Si segnala, infine, che l’ammontare delle penali e i costi di disattivazione dei contratti Sky sono soggetti a frequenti cambiamenti. Se si vuole restare aggiornato su queste somme, collegarsi a questa pagina e consultare il documento relativo alle Condizioni Generali di Abbonamento Residenziale Satellite.