Se si dovessero ricevere chiamate da numeri di cellulare che non si conoscono, e si desidera scoprire a chi appartengono prima di rispondere, nella seguente guida si forniranno le indicazioni per sapere come rintracciare un numero di cellulare grazie ad alcuni utili servizi.

Nei seguenti paragrafi si forniranno le istruzioni per il corretto utilizzo dei servizi che si illustreranno. Seguendo passo dopo passo le operazioni qui riportate sarà possibile risalire al proprietario del numero da cui si ricevono le chiamate.

TrueCaller

Come rintracciare un numero di cellulare

Per rintracciare un numero di cellulare, è possibile collegarsi a Truecaller. Si tratta di un servizio che, attingendo ad un database proprietario costituito dai numeri degli utenti che hanno acconsentito all’utilizzo del servizio, può essere utile per identificare i numeri di telefono non salvati in rubrica.

Per usare il servizio, collegarsi alla pagina principale dello stesso mediante il link fornito poc’anzi dopodiché compilare il campo di ricerca Search phone number inserendo il numero di telefonino relativamente al quale si intende ottenere maggiori dettagli e cliccare sul bottone a forma di lente di ingrandimento collocato sulla destra. Prima di avviare la ricerca è possibile eventualmente cambiare il prefisso di riferimento cliccando sull’apposito menu presente sulla sinistra e selezionando l’opzione corretta dal menu a tendina che viene mostrato.

A questo punto, effettuare l’accaso al servizio utilizzando l’account Google oppure quello Microsoft e fornire i dati che vengono richiesti dopodiché attendere affinché risulti visibile la pagina con i risultati della ricerca. Se la numerazione precedentemente immessa risultasse effettivamente presente nell’elenco di Truecaller, si vedrà apparire a schermo una scheda indicante il numero complessivo di utenti che hanno segnalato la suddetta numerazione, l’utenza d’appartenenza e l’indirizzo di riferimento.

Se si preferisce agire direttamente da mobile, è possibile servirsi di Truecaller anche direttamente da AndroidiOS e Windows Phone tramite l’apposita app. Il funzionamento dell’applicazione è pressoché analogo a quello del sito.

Chi sta chiamando?

In alternativa al servizio di cui sopra, è possibile provare a rintracciare un numero di cellulare affidandosi a Chi sta chiamando?. Si tratta di un un noto sito Internet a carattere collaborativo che si serve dei feedback degli utenti per creare un database all’interno del quale sono presenti gli intestatari di innumerevoli numeri di cellulare (ma eventualmente anche di telefono fisso). È totalmente gratuito e per potersene servire non viene richiesta né registrazioni né la condivisione del proprio numero.

Per utilizzare il servizio, collegarsi alla sua pagina iniziale mediante il link appena indicato, digitare il numero da identificare nella barra di ricerca collocata in alto a destra e fare clic sul bottone Cerchi.

Se il numero digitato è presente nel database del sito, verrà mostrata subito una pagina con il nome dell’intestatario e i commenti degli utenti che hanno permesso di identificare il recapito. In caso contrario, non sarà disponibile alcuna informazione.

Si fa presente che il servizio è associato all’app Dovrei Rispondere? per Android che consente di identificare e bloccare automaticamente le chiamate provenienti da call center, truffatori e seccatori vari.

Come rintracciare un numero di cellulare

Chi chiama

Un’altra risorsa che si invita provare per cercare di rintracciare un numero di cellulare è Chi chiama. Si tratta anche in tal caso di un servizio online di tipo collaborativo in cui tutti gli utenti che ricevono chiamate da numeri sconosciuti raccontano le proprie esperienze a riguardo svelando spesso a chi appartengono e se sono attendibili o meno.

Per utilizzare Chi chiama, collegarsi alla pagina principale del sito tramite il link appena indicato e comporre il numero in merito al quale si ha interesse a saperne di più nel campo di testo che si trova al centro dello schermo dopodiché fare clic sul bottone Cerca.

A questo punto, se il numero digitato è effettivamente presente nel database di Chi Chiama verrà mostrata una scheda con all’interno tutti i dettagli ad esso relativi ed i commenti degli utenti sullo stesso. Se invece il numero digitato e cercato non è presente nel database del servizio, si vedrà comparire un modulo da compilare per fornire eventuali informazioni riguardo la numerazione in oggetto al fine di dare una mano ad altri utenti.

Tellows

Tellows è un ulteriore servizio Web della categoria che consente di sapere a chi appartiene un numero di telefono cellulare in maniera molto semplice. L’interfaccia è semplice e permette di reperire le info desiderate.

Per rintracciare un numero di cellulare tramite Tellows, recarsi sulla pagina principale del servizio sfruttando il collegamento indicato poc’anzi dopodiché digitare la numerazione relativamente alla quale si vorrebbe saperne di più nel campo inserire il numero che risulta collocato in alto a destra. Successivamente premere sul pulsante blu ricerca.

Una volta fatto ciò, se riguardo il numero digitato sono disponibili delle informazioni saranno mostrati tutti i commenti e i dettagli correlati che sono stati inseriti dagli utenti del sito. In caso contrario, non sarà disponibile alcuna informazione.

Come rintracciare un numero di cellulare

Altre soluzioni utili

Se le soluzioni per rintracciare un numero di cellulare indicato non fossero state d’aiuto, qui di seguito si troveranno elencati ulteriori risorse in rete per tale scopo.

  • Dive3000 – Trattasi di una sorta di elenco telefonico per cellulari che può essere consultato a costo zero previa registrazione. È molo semplice da utilizzare e, al pari degli altri servizi già menzionati, è a carattere collaborativo e le informazioni in esso presenti vengono fornite da altri utenti iscritti.
  • Jamino – Si tratta di un servizio con un database praticamente sconfinato al quale è tuttavia possibile accedervi solo ed esclusivamente a pagamento.
  • 2Link.be – Mediante questo portale è possibile rintracciare i numeri di telefono di cellulare (e non solo) delle altre nazioni. Il sito è in lingua olandese ma risulta comunque facilmente comprensibile grazie al widget di Google Translate disponibile a schermo.
  • Google – Provare a rintracciare un numero di cellulare mediante Google potrebbe permettere di ottenere dei risultati decisamente inaspettati, perché mediante il celebre motore di ricerca è possibile trovare praticamente di tutto. Collegarsi dunque alla pagina principale di Google, digitare il numero relativamente al quale si vorrebbe saperne di più e consultare i vari risultati che vengono mostrati.

Rintracciare un numero di cellulare anonimo

Come rintracciare un numero di cellulare

Se le risorse indicate nelle precedenti righe non avessero soddisfatto le proprie necessità, e si desidera capire come fare per rintracciare un numero di cellulare anonimo, è possibile rivolgersi a Whooming. Si tratta un servizio Web made in Italy, utilizzabile direttamente su cellulare sotto forma di app per Android e per iPhone, che sfruttando la tecnica dell’inoltro di chiamata permette di risalire all’identità degli utenti che tentano di camuffare il proprio numero. Funziona con i numeri di cellulare ma anche con quelli di rete fissa.

Il servizio è di base gratuito ma per visualizzare i numeri delle chiamate anonime in chiaro occorre sottoscrivere un abbonamento pari a 12,20 euro per 3 mesi, 18,30 euro per 6 mesi o 24,40 euro per 1 anno.

In alternativa è possibile affidarsi a Override. Si tratta di uno strumento messo a disposizione direttamene dai gestori telefonici tramite il quale tutte le chiamate effettuate da numeri privati o anonimi vengono “smascherate” mostrando il reale numero di chi chiamata sul display del telefono.

La soluzione è estremamente efficace ma purtroppo ha anche costi elevati ed una durata di tempo limitata. Per intenderci, si parla di un prezzo di circa 30,00 euro per 15 giorni.