Telegram è un’applicazione di messaggistica istantanea che nel tempo si è portata per servizi e contenuti al pari della più famosa WhatsApp. All’interno di questa guida si spiegherà nel dettaglio come funziona Telegram, come scaricarla e scoprire tutte le possibilità offerte agli utenti.

Si vedrà inoltre come poterla utilizzare su Android, iOS e Windows Phone. E’ anche possibile utilizzare la versione Web di Telegram, usufruendo della chat dell’applicazione anche tramite il browser Desktop che si utilizza più frequentemente per navigare in Internet.

Come scaricare Telegram su Android:

Se si possiede un dispositivo Android e si desidera scoprire come scaricare Telegram, si spiegherà qui nel dettaglio come eseguire il download dell’applicazione.

Per iniziare, aprire il PlayStore di Google (simbolo di una bandierina colorata) l’applicazione si trova nella schermata principale del proprio dispositivo, ovvero quella in cui si trovano tutte le icone delle applicazioni installate.

Una volta che l’applicazione si sarà aperta, premere sulla barra di ricerca in alto a destra e digitare Telegram, premendo poi Cerca sulla tastiera del proprio dispositivo per confermare. Adesso occorre individuare l’applicazione di messaggistica tra i risultati della ricerca: l’applicazione ha il simbolo di un aeroplanino di carta su sfondo azzurro ed è sviluppata da Telegram Messenger LLP.

Una volta individuata l’applicazione premere sulla sua icona e attendere che venga mostrata la sua anteprima. Per scaricarla si dovrà poi premere sui pulsanti Installa e Accetto. Adesso non resta che attendere che l’applicazione di messaggistica venga scaricata correttamente sul proprio smartphone o tablet.

Una volta che il download sarà terminato, al posto del pulsante Installa/Accetto comparirà il pulsante Apri e si potrà così avviare l’applicazione.

come funziona telegram

Come scaricare Telegram su iOS:

Se si dispone di un dispositivo iPhone o un iPad, l’applicazione di messaggistica è disponibile anche per i sistemi operativi iOS.

Per scaricarla, aprire l’App Store di Apple (simbolo di una A stilizzata su sfondo azzurrro) e premere sul pulsante Cerca in basso. Digitare quindi Telegram nel motore di ricerca che comparirà in alto e premere il pulsante Cerca sulla tastiera. Una volta individuata l’applicazione, scaricarla e installarla premendo sul pulsante Ottieni/Installa. Al termine del download, comparirà il pulsante Apri.

Come scaricare Telegram su Windows Phone:

Per scaricare Telegram su Windows Phone occorre recarsi nel Windows Store (un sacchetto della spesa con il simbolo di Windows al centro). Premendo sul pulsante Cerca (simbolo di una lente di ingrandimento), digitare Telegram nel motore di ricerca in alto e confermare la ricerca premendo sul pulsante Invio dalla tastiera. Una volta individuata l’app, premere sulla sua icona e premere sulla voce Installa.

Come configurare Telegram (Android/iOS/Windows Phone):

Una volta avviata l’applicazione sul proprio dispositivo Android, iOS o Windows Phone, la prima cosa che occorrer fare è quella di configurarla, effettuando l’accesso per la prima volta, utilizzando il proprio numero di telefono. Si tratta di una procedura molto semplice che sarà necessario eseguire soltanto la prima volta che si utilizzerà l’applicazione. Per i successivi utilizzi, invece, l’applicazione effettuerà l’accesso in maniera del tutto automatica.

Per configurare Telegram con il proprio numero di cellulare Android e iOS, premere quindi sul pulsante Inizia a Messaggiare: che si visualizza a schermo. Successivamente, nella schermata principale occorrerà indicare la propria nazionalità tramite l’apposito menu a tendina e anche il proprio numero di cellulare per poi premere sul pulsante V di conferma. Telegram invierà un codice di conferma che occorrerà inserire nell’apposito campo di testo per poter iniziare a utilizzare l’applicazione di messaggistica.

Una volta eseguita questa procedura correttamente, si avrà pieno accesso a Telegram e si potrà utilizzarla per scambiarsi messaggi con i propri contatti presenti nell’applicazione. Qualora venisse chiesto di attivare le notifiche sul proprio smartphone è possibile acconsentire; tale opzione servirà per avvisare dell’arrivo di nuovi messaggi.

Se si è eseguita questa procedura su un dispositivo iOS, verrà anche chiesto se si vuole utilizzare Telegram con Siri. L’assistente virtuale di Apple può interfacciarsi con l’applicazione di messaggistica per permettere di inviare i messaggi tramite comandi vocali. Premere quindi su OK per autorizzare a Siri l’accesso a Telegram. Sempre su iOS, premere inoltre su OK per consentire a Telegram l’accesso ai propri contatti.

Su dispositivi Windows Phone, invece, il pulsante iniziale per la configurazione è chiamato Inizia a Chattare e, dopo aver confermato il proprio numero di telefono, occorrerà premere sul pulsante Successivo per due volte consecutive.

Caratteristiche di Telegram:

Il funzionamento dell’applicazione di Telegram è sostanzialmente lo stesso su tutti i dispositivi mobili e nella versione Web del servizio. Telegram è un’applicazione di messaggistica istantanea che si basa sul cloud con chat crittografate grazie a un sistema che rende impossibile l’intercettazione dei messaggi. L’integrazione con il cloud appena citata è una caratteristica degna di nota dell’applicazione, in quanto ha come vantaggio che tutti gli allegati multimediali verranno salvati online e non rimarranno in maniera automatica in locale nella memoria del dispositivo.

In maniera simile ad altre applicazioni di messaggistica, Telegram presenta diverse funzionalità utili per messaggiare: la possibilità di inviare emoji, GIF, messaggi vocali, foto, video e tanto altro ancora. Ciò che differenzia Telegram sono però i suoi strumenti aggiuntivi: la possibilità di creare canali (conversazioni in cui una sola persona pubblica messaggi e viene seguita da altri utenti), gruppi (conversazioni tra gruppi di persone) e chat segrete (conversazioni con messaggi che si autodistruggono).

Telegram offre anche caratteristiche avanzate in quanto si tratta di un’applicazione open source personalizzabile grazie alle API. Scopo di Telegram è quello di diventare uno strumento molto completo e non solo una semplice applicazione di messaggistica. Telegram è inoltre disponibile via Web e tramite client per Windows e Mac.

come funziona telegram

Come funziona Telegram su Android:

All’accesso di Telegram su Android ci si troverà nella schermata principale dove, tramite un menu laterale, si potranno vedere tutti i propri contatti presenti nell’applicazione.

Per inviare un messaggio occorre selezionare la persona da contattare premendo su di essa. Si aprirà il pannello dedicato alla conversazione e si potrà inviare un messaggio di testo tramite il campo di testo in basso, in corrispondenza della dicitura Messaggi.

Per inviare un contenuto multimediale (foto, video, musica, file e tanto altro) premere sul simbolo della graffetta. Per inviare un messaggio vocale premere sul simbolo del microfono.

Per avviare una nuova conversazione con una persona non contattata in precedenza, premere sul simbolo della matita che si trova in basso a sinistra.

Per aprire un nuovo gruppo, un nuovo canale o una nuova chat segreta, premere sul simbolo del Menu (tre linee orizzontali) e utilizzare gli omonmi pulsanti.

Come funziona Telegram su iOS:

Su iOS, all’avvio dell’applicazione, si potrà navigare tra le schermate principali dell’applicazione usufrendo del menu in basso. La voce Contatti (simbolo di un omino), permetterà di visualizzare l’elenco completo dei propri contatti presenti nell’applicazione, la voce Chat (simbolo di un fumetto), permetterà di accedere alla lista delle conversazioni recenti.

Per inviare un messaggio a una persona presente nella lista dei Contatti occorre selezionare la persona da contattare premendo su di essa. Si aprirà la chat dedicata tramite la quale si potrà inviare un messaggio di testo, usufrendo del campo di testo in basso, in corrispondenza della dicitura Messaggio. Anche su iOS è possibile inviare file multimediali (foto, video, file, posizione o contatto) premendo sul simbolo della graffetta.

Per tutti gli altri strumenti aggiuntivi di Telegram, premere sul pulsante con il simbolo dell’adesivo. Per inviare un messaggio vocale o registrare un video messaggio, premere sul simbolo della fotocamera.

Per avviare una nuova conversazione con una persona non contattata in precedenza, premere sul simbolo della matita con il foglio di carta che si trova in alto a destra.

La sezione Impostazioni, invece, permette di accedere alla schermata dedicata alle impostazioni e personalizzazioni dell’applicazione.

Come funziona Telegram su Windows Phone:

Telegram è disponibile anche su Windows Phone e integra anche molte delle funzionalità disponibili nella versione per Android e iOS.

All’avvio dell’applicazione, è possibile trovare la barra del menu in alto con la sezione Chat, Chiamate e Contatti, le quali, rispettivamente, permetteranno di visualizzare la lista delle conversazioni recenti, delle chiamate ricevute ed effettuate di recente e tutti i propri contatti presenti all’interno dell’app di messaggistica.

Per inviare un messaggio a una persona presente nella sezione Chat occorre premere sulla persona da contattare. Anche in questo caso si aprirà la chat dedicata e si potrà inviare un messaggio di testo tramite il campo di testo in basso. Per l’invio di file multimediali (foto, video, file, posizione o contatto) premere sul simbolo della graffetta.

Per inviare un messaggio vocale, premere sul simbolo del microfono, mentre per visualizzare gli ulteriori strumenti aggiuntivi, premere sul simbolo della faccina. Infine, per mandare un nuovo messaggio e aprire una nuova chat, premere sul pulsante con il simbolo (+).