Hai acquistato il DVD di un concerto del tuo cantante preferito e vorresti estrapolarne l’audio per creare degli MP3 da ascoltare sul tuo player portatile? Ti piacerebbe estrapolare una battuta famosa da un film in DVD per usarla come suoneria sul cellulare? Si può fare e, se vuoi, io posso spiegarti in che modo riuscirci.

Se mi dedichi qualche minuto del tuo prezioso tempo posso indicarti, infatti, come estrarre audio da DVD, operazione che, te lo anticipo, contrariamente a quel che tu possa pensare è estremamente semplice da compiere, anche da parte di chi, un po’ come te, non si reputa propriamente un grande esperto in fatto di informatica e nuove tecnologie. Per riuscirci, hai solo bisogno di ricorrere all’uso di alcuni appositi programmi oltre che, ovviamente, di un lettore CD/DVD collegato al computer in cui inserire il supporto di riferimento.

Allora? Posso sapere che cosa ci fai ancora lì impalato? Posizionati bello comodo, prenditi qualche minuto solo per te e inizia subito a concentrarti sulla lettura di tutto quanto riportato qui di seguito. Sono sicuro che alla fine potrai dirti ben contento e soddisfatto di quanto appreso e che, addirittura, in caso di necessità sarai pronto a fornire utili suggerimenti sul da farsi a tutti i tuoi amici interessati a loro volta all’argomento. Che ne dici, scommettiamo?

Indice

Operazioni preliminari

Prima di entrare nel vivo dell’argomento, andandoti a spiegare quali sono i passaggi da compiere per riuscire ad estrapolare il solo audio dai DVD, mi sembra doveroso sottolineare il fatto che, come anticipato in apertura, per compiere l’operazione in questione devi necessariamente disporre di un lettore CD/DVD in cui, appunto, inserire il dischetto di riferimento.

Considerando che la maggior parte dei computer attualmente commercializzati non dispone di un masterizzatore integrato, devi quindi preoccuparti di acquistarne uno esterno e di collegarlo al tuo computer, se non hai già provveduto a farlo, chiaramente.

A tal proposito, se vuoi qualche consiglio per orientarti nella scelta di quale modello di masterizzatore esterno comprare, puoi leggere la mia guida all’acquisto dedicata proprio ai masterizzatori esterni. Ci trovi utili indicazioni riguardo marche, modelli, prezzi e compatibilità.

Come estrarre audio da DVD

Fatte le dovute precisazioni di cui sopra, veniamo al nocciolo vero e proprio della questione e andiamo a scoprire, dunque, quali sono le operazioni da effettuare per riuscire ad estrarre audio da DVD e, soprattutto, di quali programmi bisogna avvalersi per riuscirci. Per ulteriori dettagli, prosegui pure nella lettura.

VLC (Windows/macOS)

VLC

La prima tra le risorse utili per compiere l’operazione oggetto di questo tutorial che voglio invitarti a prendere in considerazione è VLC. Il popolarissimo player multimediale open source disponibile per Windows e macOS, infatti, permette non solo di visualizzare tutti i principali formati di video senza necessitare di codec, ma anche di compiere operazioni avanzate, prima fra tutte l’estrazione dell’audio dai video.

Per usarlo, provvedi innanzitutto a collegarti al sito Internet di VLC e a cliccare sul pulsante Scarica VLC per scaricare il programma sul tuo PC.

A download completato, se stai usando Windows apri il file .exe appena ricavato e clicca sul pulsante nella finestra che compare sul desktop. Successivamente premi sui bottoni Ok e Avanti (per tre volte di fila) e su quelli Installa e Chiudi, per concludere il setup.

Se, invece, stai usando macOS, apri il pacchetto .dmg ricavato e trascina l’icona di VLC (quella con il cono arancione e bianco) nella cartella Applicazioni del Mac. Successivamente, facci clic destro sopra e seleziona la voce Apri dal menu contestuale, dopodiché clicca sul bottone Apri, in modo tale da avviare il software andando però ad aggirare le limitazioni imposte da Apple verso gli sviluppatori non certificati (operazione che va eseguita solo al primo avvio).

A questo punto, inserisci nel masterizzatore collegato al computer il dischetto relativamente al quale desideri intervenire e, nella finestra di VLC che intanto è comparsa sulla scrivania, definisci il formato e la qualità dell’audio che vuoi estrapolare dal DVD.

Per cui, recati nel menu Strumenti/VLC > Preferenze e seleziona la voce Tutto/Mostra tutte in basso a sinistra, in modo tale da abilitare la visualizzazione di tutte le opzioni di VLC. A questo punto, espandi il menu Ingresso/Codificatori posto a sinistra, poi quello Codificatori audio e fai clic sulla voce Twolame che trovi sempre a sinistra. Metti quindi il segno di spunta accanto alla voce Modalità VBR e clicca sul pulsante Salva per salvare le impostazioni e impostare un bitrate variabile per le tracce audio estratte dai DVD.

Successivamente, se stai usando Windows recati nel menu Media > Converti/Salva e clicca sulla scheda Disco nella finestra che si apre. Seleziona il dischetto di riferimento facendo clic sul pulsante Sfoglia, metti il segno di spunta accanto alla voce DVD, inserisci nei campi Titolo e Capitolo il titolo e il capitolo del DVD dal quale intendi estrarre la traccia audio e clicca sul pulsante Converti/Salva per passare allo step successivo.

Se stai usando macOS, invece, recati nel menu File > Converti/Trasmetti di VLC, premi sul bottone Apri media e seleziona il DVD.

Adesso, seleziona il formato in cui vuoi salvare l’audio dal menu a tendina Profilo (es. Audio – MP3) clicca sul pulsante Sfoglia/Salva come file, per specificare cartella e nome del file audio da salvare, e sul bottone Avvia/Vai, per avviare l’estrazione dell’audio dal DVD inserito nel PC.

VLC inizierà il processo di estrazione dell’audio dal DVD, senza riprodurre effettivamente il video ma elaborandolo con una velocità leggermente accelerata rispetto alla durata del filmato. Quando la barra temporale del player raggiunge la fine del video, clicca sul pulsante Stop e il file dell’audio estratto dal dischetto verrà salvato nella cartella da te selezionata in precedenza.

Movavi Video Converter (Windows/macOS)

Movavi Video Converter

Un altro ottimo strumento che puoi prendere in considerazione per estrarre audio da DVD è Movavi Video Converter. Si tratta di un software commerciale (presenta un costo base pari a 29,95 euro), ma fruibile in versione di prova funzionante per 7 giorni senza limitazioni, grazie al quale è possibile convertire tra loro tutti i principali formati video oltre che rippare DVD ed estrapolare da questi l’audio. È disponibile sia per Windows che per macOS ed è molto semplice da usare.

Per effettuarne il download sul tuo computer, visita il sito Internet del programma e fai clic sul pulsante Scarica gratis.

A download ultimato, se stai usando Windows, apri il file .exe ottenuto e seleziona la casella accanto alla voce Accetto i termini del contratto di licenza nella finestra che compare sul desktop, dopodiché premi sul bottone Installa. Successivamente, fai clic sul bottone Avvia.

Se stai usando macOS, apri il pacchetto .dmg ricavato, fai doppio clic sull’icona del programma nella finestra comparsa sulla scrivania e premi sul pulsante Continua (per due volte consecutive), su quello Accetta e sul bottone Installa. Digita, dunque, la password del tuo account utente su macOS e fai clic sul pulsante Installa software e su quello con su scritto Chiudi. Attendi quindi l’apertura del programma.

Ora che visualizzi la finestra di Movavi Video Converter, inserisci il DVD da cui vuoi estrarre l’audio nel masterizzatore collegato al computer, fai clic sul bottone Aggiungi file situato in alto a sinistra, seleziona l’opzione Aggiungi DVD dal menu che compare e seleziona il nome del dischetto dall’ulteriore menu visualizzato.

Successivamente, seleziona la scheda Audio dalla parte in basso della finestra del programma, scegli il formato audio che preferisci tra quelli in elenco (es. MP3) e la relativa qualità e indica il capitolo del DVD da cui vuoi estrarre la traccia audio usando i menu al centro della finestra.

Per concludere, fai clic sul pulsante con la cartella che si trova in basso a destra per specificare la posizione di output e premi sul bottone Converti (posto sempre in basso a destra) per dare il via alla procedura.

ImTOO DVD Audio Ripper (Windows)

ImTOO DVD Audio Ripper

Un altro programma che voglio invitarti a prendere in considerazione per compiere l’operazione oggetto di questo tutorial è ImTOO DVD Audio Ripper. Si tratta di un software per soli sistemi operativi Windows che, come lascia intendere il nome stesso, fa una sola cosa ma la fa alla grande: estrapolare l’audio dai DVD inseriti nel masterizzatore collegato al PC in qualsiasi formato. È a pagamento (costa 29,95 dollari), ma è disponibile in versione di prova gratuita funzionante senza limitazioni per 30 giorni.

Per usarlo, visita il sito Internet del programma e fai clic sulla voce Scarica. A download ultimato, apri il file .exe ricavato, fai clic sul pulsante nella finestra che compare sul desktop e su quello con su scritto Ok. Premi poi sui bottoni AvantiAccetto e ancora su quello Avanti (per altre tre volte di seguito). Per concludere, clicca sui pulsanti Installa e Fine.

Ora che visualizzi la finestra del software sullo schermo, inserisci nel masterizzatore collegato al PC il DVD di tuo interesse e attendi che venga rilevato dal software, lascia la spunta solo sui capitoli che vuoi convertire in audio e seleziona dal menu a tendina adiacente il formato di output che preferisci (es. MP3).

Indica, dunque, il nome che vuoi assegnare al file usando il campo Nome del file posto sulla destra e regola la qualità audio mediante il menu a tendina sottostante. Dopodiché clicca sul bottone Sfoglia situato in basso e indica la posizione in cui desideri salvare il file audio. Per concludere, avvia la procedura facendo clic sul bottone con il DVD e la freccia che si trova sulla barra degli strumenti in alto.

Come estrarre audio da DVD protetti

Se hai necessità di estrarre audio da DVD protetti, gli strumenti di cui ti ho parlato nelle righe precedenti non sono idonei allo scopo, in quanto, appunto, non sono in grado di aggirare la protezione anticipa eventualmente presente sui dischetti. Per fare ciò, devi usare delle risorse apposite, come quelle che ho provveduto a segnalarti qui di seguito.

DVDFab DVD Ripper (Windows/macOS)

DVDFab DVD Ripper

DVDFab DVD Ripper è un programma disponibile sia per Windows che per macOS, il quale, come lascia intendere lo stesso nome, permette di riversare su computer il contenuto di qualsiasi DVD, sia quelli protetti che non, scegliendo il formato di output desiderato, inclusi quelli audio. Purtroppo è a pagamento (costa 54,90 dollari), ma lo si può provare gratuitamente e senza limitazioni per 30 giorni.

Per scaricare il programma sul tuo computer, recati sul sito Internet di DVDFab DVD Ripper, seleziona il logo del sistema operativo che stai usando e fai clic sul pulsante Try it Free.

A download ultimato, se stai impiegando Windows apri il file .exe ricavato e fai clic sul bottone nella finestra che compare sullo schermo. Fai quindi clic sulla voce Installa e, a setup ultimato, clicca sulla voce Avvia.

Se, invece, stai usando macOS, apri il file .pkg ricavato e, nella finestra che compare sulla scrivania, premi sui pulsanti Continua (per tre volte), Accetta e Installa. Inserisci poi la password del tuo account utente su macOS, premi sul bottone Installa software e su quello con su scritto Chiudi.

Se durante la procedura di installazione vedi comparire un avviso relativo al fatto che un estensione di sistema è stata bloccata, apri le Preferenze di Sistema facendo clic sulla relativa icona (quella con l’ingranaggio) posta sulla barra Dock, clicca sull’icona di Sicurezza e Privacy nella finestra che si apre e fai clic sul pulsante Consenti che trovi in corrispondenza della dicitura “Legacy Developer: Dvdfab” situata in basso.

Ora che visualizzi la finestra del software sul desktop, se vedi comparire un avviso relativo all’uso della versione di prova, acconsenti pure all’attivazione di quest’ultima. Inoltre, se stai usando Windows e ti viene chiesto di abilitare il programma nel firewall, clicca sul pulsante Consenti accesso.

In seguito, inserisci nel masterizzatore collegato al computer il DVD da cui vuoi prelevare l’audio e, nella schermata principale di DVDFab DVD Ripper, seleziona la scheda Rippa/Ripper situata in cima, clicca sulla voce MP4 in alto a sinistra, seleziona la scheda Audio sulla destra e scegli il formato audio che preferisci tra quelli disponibili (es. MP3).

A questo punto, porta su ON l’interruttore che trovi accanto al nome del DVD nella parte centrale della finestra del programma, seleziona il capitolo da cui vuoi estrarre l’audio dal menu a tendina posto accanto al titolo del DVD, clicca sul pulsante con la cartella che si trova in basso per specificare la posizione di output del file finale e premi sul bottone Avvia/Start collocato sempre in basso (a destra).

AnyDVD (Windows)

AnyDVD

Se stai usando Windows, un’altra risorsa alla quale puoi appellarti per estrarre l’audio dai DVD protetti è AnyDVD. Agisce come driver in tempo reale, andando eliminare “al volo” le protezioni di DVD e Blu-Ray e permettendo all’utente di effettuare qualsiasi genere di operazione sui dischi protetti salvandone il contenuto sul PC e ricorrendo poi all’impiego di programmi ad hoc, come quelli che ti ho segnalato nel passo a inizio guida. È a pagamento (la versione in abbonamento presenta un prezzo pari a 59 euro/anno, mentre quella “a vita” costa 109 euro), ma è disponibile in una versione di prova gratuita della durata di 20 giorni.

Per scaricare il programma sul tuo computer, recati sul sito Internet di AnyDVD e fai clic sul pulsante Download posto a sinistra. Nella nuova pagina che si apre, clicca ancora sul bottone Download posto in corrispondenza del nome del programma, nell’elenco al centro.

A download ultimato, apri il file .exe ottenuto e, nella finestra che ti viene mostrata sul desktop, clicca sui pulsanti e Accetto. In seguito, premi sui bottoni Avanti, Installa, Si e Chiudi. Per concludere, clicca sul pulsante Si per acconsentire al riavvio del computer.

Dopo aver effettuato nuovamente l’accesso a Windows, vedrai comparire sul desktop la finestra di AnyDVD. Fai quindi clic sul pulsante Richiesta prova e sui bottoni e OK per avviare la trial del programma. Aspetta poi che compaia la finestra principale di AnyDVD e fai clic sul pulsante e su quello OK, così da minimizzare il software accanto all’orologio di Windows.

Adesso, inserisci nel masterizzatore collegato al computer il DVD da cui vuoi ricavare l’audio, fai clic destro sull’icona di AnyDVD (quella con la volpe rossa) che si trova nell’area di notifica del sistema e scegli l’opzione Decripta il disco nel disco fisso dal menu che si apre.

Nell’ulteriore finestra che ti viene mostrata su schermo, clicca sul pulsante con la cartella per selezionare la cartella in cui copiare il contenuto del tuo DVD sotto forma di cartella VIDEO_TS e avvia la procedura di copia del DVD facendo clic sul bottone con su scritto Copia disco.



Fonte e proprietario dell’articolo Aranzulla.it

Tutti i testi, i marchi, loghi, sigle, brand, le immagini e Trade Mark riportati nel sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini segue le norme del fair use, per qualsiasi problema vi preghiamo di contattarci e verranno rimosse.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica.