Se giunti alla scadenza del periodo di prova si è deciso di disinstallare Norton, il noto antivirus di Symantec, dal proprio computer per passare a un antivirus gratuito, attraverso questa guida si forniranno le istruzioni per sapere come disinstallare Norton in modo corretto, per effettuare il cambio desiderato.

Nei prossimi paragrafi si indicherà come poter disinstallare Norton su Windows, Mac, e su dispositivi mobili come Android e iOS, e infine anche su Safe Search. Tutto ciò che occorre fare è seguire le istruzioni proposte per riuscire nel proprio intento.

Disinstallare Norton su Windows

Se si sta usando uno degli antivirus del gruppo Norton (es. Security, Basic, 360 ecc.) su un PC Windows e si vorrebbe capire come fare per poterlo disinstallare, seguire le istruzioni sul da farsi che si trovano qui di seguito.

In primo luogo, si vedrà come agire in base alla procedura standard, quindi dal Pannello di controllo o dal menu Impostazioni di Windows 10. Qualora poi, procedendo in questo modo, non si dovesse riuscire nell’impresa o si dovessero riscontrare dei problemi, sarà possibile affidarsi a un’apposita utility messa a disposizione da Symantec.

Procedura standard

Se non si ha ancora provato a rimuovere Norton seguendo la sua procedura di disinstallazione standard, fare clic sul pulsante Start (quello con la bandierina di Windows) che si trova nella parte in fondo a sinistra della barra delle applicazioni, digitare “pannello di controllo” nel campo di ricerca del menu che si apre e selezionare il risultato pertinente dall’elenco visualizzato.

Nella finestra che a questo punto si apre sul desktop, cliccare sul collegamento Disinstalla un programma oppure sull’icona di Programmi e funzionalità (a seconda del tipo di visualizzazione impostata) e selezionare la voce relativa alla versione di Norton presente sul proprio computer dalla schermata che compare (es. Norton Security).

Successivamente, premere sul pulsante Disinstalla/Cambia che si trova in alto a sinistra e fare clic sul bottone nella finestra che compare su schermo. Nell’ulteriore finestra che si apre, selezionare l’opzione Disinstalla Norton e rimuovi tuti i miei dati utente e premere sul bottone Disinstalla My Norton per due volte consecutive. Attendere, dunque, il completamento della procedura e acconsentire al riavvio del computer, premendo sul pulsante Riavvia ora. Al riavvio del sistema, Norton non sarà più presente sul proprio PC.

Se non è propria intenzione disinstallare Norton in maniera definitiva, ma si vuole rimuovere l’antivirus perché si desidera installare una versione più aggiornata dello stesso o perché si stanno riscontrando dei problemi di utilizzo, nella finestra visibile dopo aver avviato la procedura di rimozione del programma, lasciare pure selezionata l’opzione Ho intenzione di reinstallare, quindi mantieni le mie impostazioni, cliccare sul bottone Disinstalla My Norton e seguire la procedura guidata che viene proposta su schermo.

Se si sta usando Windows 10, oltre che come indicato poc’anzi, è possibile disinstallare Norton dal proprio PC agendo dalle impostazioni del sistema. Per riuscirci, fare clic sul pulsante Start posto sulla taskbar e cliccare sull’icona delle Impostazioni (quella con l’ingranaggio) annessa al menu che si apre.

Nella finestra che a questo punto si visualizza su schermo, cliccare sull’icona App, individuare la voce relativa a Norton nell’elenco delle applicazioni installate sul proprio computer, cliccarvi sopra e, successivamente, premere sul pulsante Disinstalla per due volte consecutive. Attenersi poi alla procedura di disinstallazione che viene proposta, seguendo le medesime indicazioni sul da farsi fornite poc’anzi.

Procedura alternativa

Come disinstallare Norton

Se provando a rimuovere Norton dal proprio PC così come indicato nel passo precedente l’operazione non fosse andata a buon fine, sarà possibile sbarazzarsi facilmente del noto antivirus usando un’utility gratuita rilasciata dagli stessi sviluppatori del software: Norton Remove and Reinstall.

Per effettuare il download di Norton Remove and Reinstall sul proprio PC, collegarsi a questa pagina del sito Internet di Symantec e cliccare sul collegamento Scaricare l’utilità Norton Remove and Reinstall che si trova in corrispondenza della sezione Rimuovere e reinstallare Norton.

A download completato, aprire il file NRnR.exe ottenuto e cliccare sul pulsante nella finestra che compare sul desktop. Premere poi sul bottone Accetto, per accettare le condizioni di utilizzo del software, fare clic sulla voce Opzioni avanzate e premere sul bottone Rimuovi solo. Confermare poi quelle che sono le proprie intenzioni, facendo clic sul pulsante Rimuovi, e attendere che la procedura venga portata a termine.

A processo ultimato, verrà chiesto di riavviare il computer per applicare tutte le modifiche: acconsentire pure alla cosa, facendo clic sul pulsante Riavvia ora. Al riavvio, non si troverà più traccia di Norton sul proprio computer.

Se non è propria intenzione disinstallare Norton in maniera definitiva ma si vuole rimuovere l’antivirus perché si desidera installare una versione più aggiornata dello stesso o perché si stanno riscontrando dei problemi di utilizzo, dopo aver lanciato l’utility per la rimozione fornita da Symantec e dopo aver cliccato sui bottoni e Accetto, premere sul pulsante Rimuovi e reinstalla e attenersi alla procedura guidata che viene proposta.

Disinstallare Norton su Mac

Se si utilizza un Mac, anche in tal caso è possibile disinstallare Norton in maniera semplicissima. Per iniziare, avviare l’applicazione Norton Security facendo clic sulla sua icona che si trova nel Launchpad. In alternativa, è possibile avviare l’antivirus richiamandolo mediante Spotlight, Siri o dalla cartella Applicazioni di macOS.

Una volta visualizzata la finestra del programma sulla scrivania, cliccare sul menu Norton Security situato in alto a sinistra e selezionare la dicitura Disinstalla Norton Security da quest’ultimo. Dopodiché premere sul bottone Disinstalla presente nella finestra che si apre, digitare la password del proprio account utente su macOS (quella che si utilizza per accedere al sistema) e cliccare sul bottone Installa assistente.

Attendere poi che la procedura di disinstallazione dell’antivirus venga avviata e completata e premere sul pulsante Riavviare ora per riavviare macOS e finalizzare la rimozione dell’antivirus.

Disinstallare Norton su Android

Come disinstallare Norton

Se si aveva scaricato l’app dell’antivirus Norton sul proprio smartphone (o tablet) Android ma ora si desidera disinstallarla, nelle prossime righe si illustreranno i procedimenti da compiere.

In primo luogo, prendere il proprio dispositivo, sbloccarlo e accedere al drawer (la schermata in cui si trovano raggruppate le icone di tutte le applicazioni). Individuare quindi l’icona di Norton, premervi sopra e, continuando a tenere premuto, trascinare quest’ultima sul pulsante Disinstalla o sul simbolo del cestino che compare nella parte in alto dello schermo. Se non si vede comparire nessuno di questi due elementi, selezionare la voce Disinstalla dal menu che dovrebbe essere visualizzato su Android.

Oltre che così come indicato poc’anzi, è possibile disinstallare Norton dal proprio device Android intervenendo sulle impostazioni del dispositivo. Per riuscirci, premere sull’icona delle Impostazioni che si trovano nel drawer (quella con l’ingranaggio), selezionare la voce Applicazioni nella nuova schermata visualizzata, premere sulla voce Norton Antivirus e Sicurezza e poi sui bottoni Disinstalla e OK per confermare l’operazione.

Da notare che i passaggi appena descritti possono essere messi in pratica non solo per disinstallare l’app antivirus, ma anche per eliminare le altre app di Norton per Android (es. il gestore di password Norton Password Manager o l’app per recuperare spazio Norton Clean).

Nota: alcuni dei passaggi descritti in questo capitolo potrebbero differire leggermente a seconda della marca e del modello di smartphone/tablet in uso e della versione di Android impiegata.

Disinstallare Norton su iOS

Norton popone anche alcune app per iOS. Non si tratta però di antivirus, in quanto su iPhone e iPad non ce n’è bisogno – salvo il caso in cui sul dispositivo impiegato non sia stato eseguito il jailbreak -, ma di applicazioni utili per incrementare la sicurezza del device su altri fronti, ad esempio per localizzarlo da remoto (Norton Mobile Security) o per gestire le password su di esso salvate (Norton Password Manager).

Per cui, se si erano installate tali app e ora si desidera disinstallarle, i passaggi che occorre compiere sono i seguenti: prendere il proprio iPhone o iPad, sbloccarlo, accedere alla home screen, individuare l’icona dell’app Norton che si vuole eliminare, premervi sopra e continuare a tenere premuto su di essa per qualche istante.

Quando l’icona dell’applicazione comincia a muoversi, premere sulla “x” posta nella parte in alto a sinistra della stessa e confermare quelle che sono le proprie intenzioni, premendo sul pulsante Elimina in risposta all’avviso che si vedono comparire su schermo.

In alternativa, è possibile intervenire dalle impostazioni di iOS, premendo sull’icona a forma di ingranaggio posta in home screen, andando su Generali > Spazio libero iPhone/iPad, selezionando l’icona dell’app Norton che si vuole rimuovere e selezionando premendo su Elimina app per due volte consecutive.

Disinstallare Norton Safe Search

Come disinstallare Norton

Se sul browser che si utilizza di solito per navigare in Rete dal proprio computer si aveva installato l’estensione Norton Safe Search (utile per ottenere protezione dai siti di phishing e da altri siti a rischio), ma ora si desidera disinstallarlo, seguire le seguenti istruzioni.

Safe Search è una comune estensione, disponibile sia per Chrome e Safari, pertanto per eseguirne la rimozione bisogna mettere in atto la consueta procedura di disinstallazione degli add-on. Qui di seguito si trova indicato come procedere per ciascuno dei navigatori appena menzionati.

  • Chrome – avviare il browser, cliccare sul pulsante con i tre puntini in verticale posto in alto a destra e selezionare, dal menu che si apre, la voce Altri strumenti e poi quella Estensioni. Nella nuova scheda che a questo punto viene mostrata, individuare Norton Safe Search e cliccare sul relativo bottone Rimuovi per due volte consecutive.
  • Safari – avviare il browser, cliccare sulla voce Safari posta nella parte in alto a sinistra della barra dei menu e selezionare la voce Preferenze. Selezionare la scheda Estensioni nella finestra che si apre, cliccare sulla dicitura Norton Safe Search dall’elenco degli add-on installati che si trovano sulla sinistra, premere sul bottone Disinstalla posto a destra e confermare del fatto che si desidera procedere con la rimozione dell’estensione.

Poiché Norton Safe Search è, essenzialmente, un motore di ricerca, e poiché questo viene impostato nel browser anche in seguito all’installazione di alcuni prodotti Norton sul computer, non solo in Chrome e Safari ma anche in Firefox, Edge e Internet Explorer, occorre procedere anche alla disinstallazione di questo.