Hai da poco acquistato delle cuffie wireless grazie ai miei consigli e adesso stai cercando un modo per collegarle al tuo smartphone. Purtroppo, però, dopo diversi tentativi, non sei riuscito ancora nel tuo intento e stai cercando una soluzione al tuo problema. Le cose stanno in questo modo, non è vero? Allora non devi preoccuparti, perché ci sono qui io a darti una mano.

In questa mia guida, infatti, ti illustrerò come collegare cuffie wireless al telefono, sia esso un terminale Android o un iPhone. Ti fornirò, innanzitutto, alcuni consigli per capire se le cuffie wireless di cui sei in possesso sono compatibili con lo smartphone in tuo possesso e, nel caso di risposta affermativa, ti illustrerò nel dettaglio come effettuare il collegamento con il dispositivo.

Come dici? Non vedi l’ora d’iniziare? Allora che aspetti? Dai, non perdiamo altro tempo in chiacchiere: siediti bello comodo e presta attenzione alle procedure che ti illustrerò nei prossimi capitoli. Mettile in pratica e vedrai che il risultato ti soddisferà. A me non resta altro che augurarti una buona lettura e, soprattutto, un buon ascolto!

 Indice

Informazioni preliminari

Prima di analizzare le procedure per collegare una cuffia wireless a un telefono, devi essere sicuro che i dispositivi siano compatibili tra loro. Infatti, devi sapere che non tutte le cuffie wireless possono essere collegate agli smartphone Android o iOS, a meno che non sia esplicitamente indicato tra le caratteristiche tecniche sulla confezione del dispositivo o sulla sua scheda sul sito Web del produttore.

Per alcune cuffie wireless, per garantire una maggiore stabilità del collegamento, e quindi una maggiore efficienza, viene fornito un adattatore USB wireless che, in genere, permette di associarle soltanto con alcuni specifici dispositivi, come ad esempio i computer con sistema operativo Windows e macOS. In questo modo, le cuffie vengono associate al computer tramite una specifica frequenza radio che subirà meno interferenze, in quanto non saranno collegati altri dispositivi.

Su alcuni telefoni, in particolare quelli Android, utilizzando un connettore USB OTG, è possibile collegare l’adattatore USB wireless direttamente al telefono oppure usare il cavo USB per il collegamento diretto delle cuffie, se supportato. Non è però una procedura che assicura un risultato affidabile e realizzabile per tutte le cuffie wireless e tutti i modelli di smartphone.

Per quanto riguarda, invece, le cuffie o gli auricolari Bluetooth, definite anch’esse genericamente wireless, queste hanno una maggiore compatibilità con gli altri dispositivi, permettendone il collegamento con PC, TV, smartphone e tablet e qualsiasi altro dispositivo compatibile. Pertanto, nei prossimi capitoli, ti illustrerò nel dettaglio come collegare questa tipologia di cuffie a un telefono con sistema operativo Android o iOS.

Come collegare cuffie wireless al telefono Android

Per collegare delle cuffie wireless a un telefono Android, come prima cosa bisogna impostarle in modalità pairing. Quest’ultima, infatti, permette di associare le cuffie al telefono, o a qualsiasi altro dispositivo, in modo tale da poter trasmettere i dati (in questo caso il segnale audio).

Per attivare la modalità pairing su cuffie o auricolari Bluetooth, devi premere il relativo tasto che puoi trovare sul controller. Su alcuni modelli è presente un pulsante di pairing separato dagli altri tasti di controllo o viene utilizzato con una combinazione di questi. In genere, però, il pulsante di pairing è integrato con quello di accensione/spegnimento e basta mantenere la pressione di quest’ultimo per far lampeggiare in modo intermittente il LED del controller.

Se noti il LED lampeggiare, sarà questo per te l’avviso che la modalità pairing è attiva. Solitamente, questa modalità rimane disponibile per alcune decine di secondi, prima che si disabiliti automaticamente. Ciò accade per questioni di sicurezza, in quanto in questa fase le cuffie possono essere associate da qualsiasi dispositivo Bluetooth compatibile nelle vicinanze.

Adesso che le cuffie sono entrate nella modalità pairing, è il momento di abilitare la funzionalità Bluetooth sullo smartphone per effettuarne l’associazione. Per prima cosa, prendi dunque il tuo smartphone Android e sblocca lo schermo. Successivamente, fai tap sull’icona con l’ingranaggio (Impostazioni) che trovi in home screen, per accedere al pannello delle impostazioni di Android.

Fatto ciò, seleziona la voce Connessione dispositivo e pigia sulla dicitura Bluetooth. Adesso, sposta la levetta da OFF a ON in prossimità della voce Bluetooth per abilitare questa funzionalità: non appena sarà attiva, nella sezione Dispositivi disponibili verranno elencati tutti i dispositivi Bluetooth compatibili nelle vicinanze.

Per effettuare l’associazione delle cuffie al telefono Android, devi semplicemente fare tap sul nome delle cuffie e attendere che il collegamento venga effettuato. In questo modo, le cuffie verranno mostrate nella sezione Dispositivi associati con la dicitura Connesso, pronte all’uso.

Da questo momento in poi, ogni volta che la funzionalità Bluetooth sarà attiva sullo smartphone Android e le cuffie saranno accese, il collegamento tra questi dispositivi avverrà automaticamente, senza che sia necessario alcun intervento dell’utente.

Nel caso però che il collegamento non dovesse avvenire, devi raggiungere la sezione Bluetooth delle Impostazioni di Android, così come ti ho indicato nelle righe precedenti, e fare tap sul nome del prodotto corrispondente alle cuffie, che trovi nella sezione Dispositivi associati. In questo modo, forzerai il collegamento tra i due dispositivi.

Vuoi scollegare le cuffie dal telefono? Le opzioni sono diverse: puoi semplicemente spegnerle, se hanno un tasto di spegnimento (alcune vanno in stand-by se non c’è una connessione attiva) oppure puoi disabilitare il Bluetooth del telefono, seguendo gli stessi passaggi indicati nelle righe precedenti e spostando su OFF la levetta relativa a questa funzionalità.

In alternativa, puoi dissociare le cuffie dal telefono, in modo che non possano più collegarsi tra loro, a meno che tu non esegua nuovamente l’associazione, così come ti ho indicato all’inizio di questo capitolo.

Se vuoi dissociare le cuffie dal telefono, fai tap sull’icona con l’ingranaggio (Impostazioni) situata in home screen, e pigia sulle voci Connessione dispositivo > Bluetooth. Adesso, sposta la levetta da OFF a ON in prossimità della dicitura Bluetooth e, nella sezione Dispositivi associati, fai tap sull’icona dell’ingranaggio, a fianco al nome del prodotto corrispondente alle cuffie. Nella nuova schermata che ti viene mostrata, premi sul tasto Dissocia, per eliminare l’associazione in modo definitivo.

Come collegare cuffie wireless a iPhone

Se possiedi un iPhone, collegare delle cuffie wireless è un’impresa che richiede pochi minuti del tuo tempo. Come prima cosa, devi mettere le cuffie in modalità pairing: a tal proposito, ti consiglio di leggere la procedura che ti ho indicato nel capitolo precedente, nella quale ti ho spiegato nel dettaglio come attivarla sulle tue cuffie o auricolari wireless.

In linea generale, devi premere o mantenere la pressione sul tasto pairing, che può coincidere con quello di accensione/spegnimento, fino a quando il LED posizionato sulle cuffie o sul controller non iniziare a lampeggiare in modo intermittente.

A questo punto, sull’iPhone, raggiungi la sezione Bluetooth, tramite il pannello delle Impostazioni di iOS (l’icona con l’ingranaggio in home screen). Fatto ciò, sposta la levetta da OFF a ON in prossimità della voce Bluetooth, in modo tale da attivare questa funzionalità. Attendi quindi il caricamento della lista dei dispositivi Bluetooth nelle vicinanze, facendo tap sul nome del prodotto corrispondente alle cuffie nella sezione Altri dispositivi.

Adesso, attendi che il collegamento venga effettuato: il nome del dispositivo Bluetooth comparirà nell’elenco sotto la dicitura I miei dispositivi, con la dicitura Connesso a fianco. Da questo momento, potrai utilizzare le cuffie wireless con l’iPhone.

Tutte le volte che attiverai il Bluetooth sull’iPhone e accenderai le cuffie, il collegamento tra i dispositivi avverrà automaticamente. Se ciò non dovesse accadere, fai tap sul nome delle cuffie che trovi nell’elenco I miei dispositivi, nella sezione Bluetooth delle Impostazioni di iOS. Attendi quindi che il collegamento venga stabilito, e questo ti verrà segnalato con la dicitura Connesso a fianco.

Se hai problemi di collegamento delle cuffie wireless all’iPhone o non vuoi che in uno specifico momento queste ultime si connettano al telefono, puoi provare a dissociarle. Tramite questa procedura, però, dovrai nuovamente seguire le stesse operazioni che ti ho indicato nelle righe precedenti, nel caso in cui volessi nuovamente ricollegarle al telefono.

Per dissociare le cuffie dall’iPhone, fai tap sull’app Impostazioni (l’icona con l’ingranaggio) che trovi in home screen, e pigia sulla voce Bluetooth.

Dopodiché abilita la funzionalità Bluetooth, spostando la levetta su ON, e pigia sull’icona (i) che trovi a fianco il nome delle cuffie. Nella nuova schermata che visualizzi, premi sulle voci Dissocia questo dispositivo e Dissocia dispositivo e il gioco è fatto.



Fonte e proprietario dell’articolo Aranzulla.it

Tutti i testi, i marchi, loghi, sigle, brand, le immagini e Trade Mark riportati nel sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini segue le norme del fair use, per qualsiasi problema vi preghiamo di contattarci e verranno rimosse.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica.