Se il proprio telecomando Sky smette di funzionare,esiste la possibilità di sostiturilo con uno nuovo. Per sapere come richiedere il cambio, sarà sufficiente proseguire nella lettura di questa guida, dove si illustrerà come cambiare telecomando Sky.

Prima di vedere come ottenere un nuovo telecomando, si illustrerà come cambiare correttamente le pile, potendo così nel caso escludere il problema delle batterie scariche. A questo punto si vedranno le varie modalità attraverso cui sarà possibile richiedere un nuovo telecomando.

Cambiare le pile del telecomando Sky

Prima di indicare come cambiare il telecomando Sky in caso di malfunzionamento, si consiglia di verificarne lo stato delle batterie. Infatti, se queste ultime dovessero essere scariche o in esaurimento, il telecomando del decoder Sky potrebbe non funzionare correttamente.

Per sostituire le pile del proprio telecomando Sky, prendere quest’ultimo ed effettuare una leggera pressione sulla linguetta posta sul coperchio del vano batterie presente sul retro del telecomando stesso.

Dopo aver rimosso il coperchio, togliere le batterie attualmente in uso e sostituirle con 2 nuove pile della stessa tipologia, assicurandosi di rispettare la corretta polarità. Sarà utile sapere che se si ha un telecomando di ultima generazione (es. il telecomando di Sky Q), sono necessarie 2 pile di tipo AAA (le mini stilo). In caso contrario, per telecomandi meno recenti, occorrono 2 pile di tipo AA (chiamate anche stilo).

Adesso, riporre il coperchio del vano batterie nell’apposita fessura, accendere il televisore e testare il funzionamento del telecomando premendo alcuni pulsanti. Se si riesce regolarmente a cambiare i canali, ad alzare e abbassare il volume e accedere al menu del televisore, significa che il telecomando funziona correttamente e non è necessario richiederne uno nuovo.

In caso contrario, occorre sapere che il problema potrebbe non essere il telecomando ma il decoder. Per togliersi ogni dubbio, si consiglia di effettuare un reset del decoder staccando il cavo d’alimentazione dalla presa di corrente e ricollegandola dopo qualche secondo. Attendere, quindi, almeno un paio di minuti prima di accendere il decoder Sky e il proprio televisore, dopodiché provare nuovamente a premere i tasti del telecomando per verificarne il funzionamento.

Se il telecomando dovesse illuminarsi alla pressione dei tasti ma il decoder non risponde, significa che il problema non è il telecomando.

Richiedere un nuovo telecomando Sky

come cambiare telecomando Sky

Se nonostante il cambio delle pile del telecomando quest’ultimo continua a non inviare i comandi, e assicuratisi che il problema non è il decoder, non rimane che richiedere un nuovo telecomando Sky.

Per procedere, collegarsi al sito Internet di Sky, fare clic sul pulsante Login in alto a destra, inserire i dati associati al proprio Sky ID nei campi Username o indirizzo email e Password e premere sul pulsante Accedi.

Se, invece, non ci si è mai registrati sul sito di Sky, scegliere l’opzione Non sei registrato? Crea subito il tuo Sky ID e, nella nuova pagina aperta, inserire i propri dati nei campi Codice cliente, Codice fiscale, Indirizzo email e Password. Apporre, quindi, il segno di spunta accanto alla voce Non sono un robot per verificare la propria identità e cliccare sul pulsante Continua. Entro pochi istanti si riceverà un’email contenente un link d’attivazione: premere sulla voce Clicca qui entro 24 ore per attivare il proprio Sky ID e completare la registrazione.

Adesso, fare clic sul logo di Sky in alto a sinistra per tornare alla pagina principale del sito di Sky, soffermarsi con il puntatore del mouse sulla voce Assistenza e scegliere l’opzione Telecomando My Sky dal menu che compare.

Nella nuova pagina aperta, cliccare sul pulsante Risolvi relativa all’opzione Il telecomando non funziona e non si accende nessun LED alla pressione sui tasti e scegliere la voce No a indicare che il problema non si è risolto sostituendo le batterie del telecomando.

Nella sezione Come desideri procedere?, cliccare sull’opzione Voglio essere messo in contatto con operatore per richiedere la sostituzione del telecomando a un operatore in carne ossa e, nella nuova pagina aperta, scegliere l’opzione di proprio interesse tra Desidero entrare in chat con un operatore e Desidero chiamare il numero 199.100.400.

Nel primo caso, non appena possibile, cliccare sul pulsante Entra in chat per avviare la chat, altrimenti prendere il proprio telefono e comporre il numero indicato poc’anzi per richiedere telefonicamente la sostituzione del proprio telecomando Sky (il numero 199.100.400 è attivo tutti i giorni dalle ore 08.30 alle 22.30. Il costo massimo della chiamata da telefono fisso, senza scatti alla risposta, è di 15 cent/min, mentre per chiamate da cellulare i costi sono legati all’operatore utilizzato).

Se l’operatore ritiene che il telecomando sia da sostituire, è possibile scegliere di recarsi di persona presso uno Sky Service (in tal caso, è possibile trovare lo Sky Service a sé più vicino collegandosi al sito di Sky) e ottenere un nuovo telecomando gratuitamente. In alternativa, è possibile fornire i propri dati di spedizione all’operatore per ricevere il telecomando comodamente a casa, al costo di 19 euro.

Se, invece, si vuole procedere in autonomia, scegliere l’opzione Voglio richiedere la verifica gratuita del mio telecomando presso un centro Sky Service, selezionare il proprio codice cliente Sky e il numero della propria smart card tramite i menu a tendina Seleziona codice cliente e Seleziona smart card e cliccare sui pulsanti Avanti e .

Avviando la richiesta di verifica del proprio telecomando, si avranno 21 giorni di tempo per recarsi di persona presso uno Sky Service portando con sé sia il telecomando che il proprio codice cliente. In caso di guasto, il cambio del telecomando è immediato e gratuito.

Cambiare codice del telecomando Sky

come cambiare telecomando Sky

Se si ha sostituito il proprio vecchio televisore di casa con uno nuovo e ci si sta chiedendo come cambiare il codice del telecomando Sky per avviarne la sincronizzazione con il decoder, tutto quello che occorre fare è premere contemporaneamente due tasti del telecomando stesso.

Per prima cosa, collegarsi alla pagina Programma telecomando del sito di Sky, selezionare il telecomando in proprio possesso cliccando sul relativo pulsante Scopri di più e, nella nuova pagina aperta, scegliere l’opzione Configura il telecomando con il tuo televisore, dopodiché specificare la marca di quest’ultimo tramite l’apposito menu a tendina e annotare il codice di 4 cifre visibile nel campo Il codice identificativo.

Adesso, accendere il televisore e, se si ha un telecomando di ultima generazione, premere contemporaneamente i tasti 2 e 8 fino a quando il LED presente nella parte alta del telecomando non inizia a lampeggiare. Digitare, quindi, il codice di 4 cifre che identifica la marca del proprio televisore usando il tastierino numerico del telecomando: se la programmazione è andata a buon fine, il LED lampeggerà due volte prima di spegnersi.

Se, invece, si ha un telecomando meno recente, per cominciare, premere il tasto TV e tenere premuti contemporaneamente il tasto OK e il pulsante rosso fino a quando il LED del dispositivo emetterà un segnale luminoso per due volte consecutive.

Adesso, premere nuovamente il tasto TV, digitare il codice di 4 cifre che identifica la marca del proprio televisore e premere il pulsante di accensione/spegnimento per spegnere il televisore, dopodiché premere il tasto OK per memorizzare il nuovo codice.